Categorie

Pubblicato il in Guide, Mobile | 169 commenti

Abbonamenti indesiderati sul cellulare: come difendersi

Abbonamenti indesiderati sul cellulare: come difendersi

Forse non lo sapevi, ma navigando su internet con il tuo cellulare e cliccando su determinati banner pubblicitari (o anche solo visualizzandoli) potrebbero esserti addebitati senza alcun preavviso costosi abbonamenti settimanali indesiderati.

La modalità?

Sostanzialmente, sempre la stessa.

Stai navigando spensieratamente su internet con il tuo smartphone, quando all’improvviso vieni reindirizzato ad una pagina che pubblicizza un servizio in abbonamento.

Non essendo interessato, chiudi subiti la pagina senza cliccare nulla, ma pochi secondi dopo ricevi un messaggio SMS di questo tipo:

APPDUMP: abbonamento attivato al costo di 4.99Euro/sett i.i.. appdump.mobi
Per info e disatt chiama: 05211687865

La verifica del credito residuo non lascia speranze: non è scherzo, l’importo ti è stato addebitato davvero!

Ma non preoccuparti.

In questo articolo, ti spiegheremo tutto quel devi sapere sull’argomento.

Incluse le istruzioni per disattivare gli abbonamenti non richiesti, farti restituire il credito ed attivare il blocco permanente di tutti questi servizi.

Contenuti

In cosa consiste la truffa (legalizzata)

Soldi sottratti telefono

In pratica, tutte le principali compagnie telefoniche (Tim, Vodafone, Wind e 3) hanno stipulato accordi commerciali con le società che offrono questo tipo di ‘servizi’, consentendo loro di accreditare abbonamenti periodici ai loro clienti tramite un semplice clic nel browser.

Il costo degli abbonamenti si aggira di solito sui 5 Euro a settimana (ma anche 7 euro, nel peggiore dei casi).

Già questo fatto, di per sé, è molto grave.

I clic accidentali in rete, infatti, sono all’ordine del giorno, per cui dovrebbe essere (quantomeno) richiesto l’inserimento del proprio numero di telefono, prima di confermare l’acquisto.

Ma non finisce qui.

Le compagnie telefoniche hanno ben altre preoccupazioni che sorvegliare l’operato dei loro partner, motivo per cui questi ultimi spesso inducono o simulano il clic dell’utente in maniera fraudolenta, ovvero senza alcuna interazione da parte sua.

Inoltre, numerose testimonianze ci hanno confermato che i servizi in questione spesso non inviano neppure l’SMS di notifica di avvenuta attivazione, nonostante sia obbligatorio farlo.

E così, ti ritrovi improvvisamente abbonato a servizi che non hai mai richiesto, accorgendotene soltanto all’esaurimento del credito telefonico.

Quali siti web ospitano i banner?

Purtroppo, questi banner ingannevoli o fraudolenti non appaiono soltanto su siti compiacenti o poco affidabili.

Riescono infatti ad inserirsi anche nei maggiori circuiti pubblicitari, tra cui AdSense di Google, potendo così infettare potenzialmente la maggior parte dei siti web.

Questo tipo di minaccia è nota in informatica con il termine di malvertising.

Come ottenere rimborso, disattivazione e blocco degli abbonamenti

Innanzitutto, ti invitiamo a non chiamare i numeri di telefono contenuti nel messaggio di conferma di attivazione dell’abbonamento.

Potrebbe infatti trattarsi di numerazioni a sovrapprezzo.

Piuttosto, contatta immediatamente il tuo gestore telefonico, e richiedi:

  1. La disattivazione del servizio indesiderato
  2. Il rimborso dell’importo
    Nota: alcuni operatori sono restii a concederlo, ma con un po’ di insistenza (e qualche tentativo) generalmente si riesce, come testimoniato in svariati commenti.
  3. Il blocco permanente di tutti i servizi digitali a pagamento (il cosiddetto “Barring SMS”)
ATTENZIONE: se desideri poter comunque ricevere SMS a pagamento, ad esempio le comunicazioni da parte delle tua banca, ricordati di specificarlo durante la chiamata con l’operatore, o verranno bloccati anche quelli!

Ecco il numero da comporre per contattare i vari operatori telefonici:

  • VODAFONE: 190
  • TIM: 119 (se non ci riesci, leggi questo articolo)
  • WIND: 155
  • 3: 133

Generalmente, riceverai alcuni SMS di conferma ad operazione avvenuta:

Abbonamenti indesiderati - Coferma di disattivazione

Abbonamenti indesiderati - Coferma di accredito e blocco

Nel caso in cui tu fossi impossibilitato a contattare immediatamente l’assistenza, assicurati almeno di disattivare subito l’abbonamento in questione manualmente.

Per farlo, puoi utilizzare l’applicazione per smartphone ufficiale del tuo gestore telefonico, oppure il sito ufficiale della piattaforma MobilePay (riceverai via SMS il codice di accesso).

Ecco ad esempio la procedura per disattivare un abbonamento tramite l’app My Vodafone su Android.

Nel menu laterale dell’applicazione, seleziona la voce Offerte già attive, quindi Servizi Digitali:

My Vodafone - Offerte attive

Ora fai clic sul pulsante Gestisci accanto al nome dell’offerta che desideri disattivare:

My Vodafone - Gestisci

Infine, clicca su Conferma:

My Vodafone - Disattiva

Cosa fare se non viene concesso il rimborso?

Tirare soldi con le mani

Se sono già trascorsi diversi giorni dall’avvenuto pagamento, potrebbe capitare che gli operatori si rifiutino di concederti il rimborso.

In tal caso, non disperare: hai ancora una possibilità per ottenerlo.

Rivolgiti al CO.RE.COM. della tua regione e richiedi di avviare gratuitamente un tentativo di conciliazione, ai sensi del regolamento relativo alla risoluzione delle controversie tra utenti e operatori di comunicazioni elettroniche approvato con delibera n. 173/07/CONS.

Per conoscere il Corecom più vicino nella tua regione, consulta l’elenco completo dei Corecom.

E la legge? Sta a guardare?

Per ora, si.

La petizione di denuncia lanciata su change.org, rivolta all’AGCOM e sottoscritta da più di ventimila persone, non ha ancora portato i risultati sperati.

Come pure questo servizio molto eloquente realizzato da Le Iene:

Come possiamo combattere questa piaga?

Le nostre armi sono sostanzialmente due: fare passaparola, e richiedere immediatamente il blocco dei servizi digitali in abbonamento per tutte le nostre schede SIM.

Lista dei servizi in abbonamento

Ecco la lista di servizi in abbonamento che ci sono stati segnalati, per la maggior parte iscritti alla piattaforma MobilePay:

  • ACCOUNT MPAY1, tel. 05211687865
  • ACCOUNT MPAY2, tel. 05211687865
  • APPDUMP, tel. 05211687865
  • Buzz News, tel. 0621126078
  • Cilindro, tel. 0645226929
  • Click4fun, tel. 0200689769
  • Cromosyx, tel. 052211687333
  • Cucina facile, tel. 0692927434
  • Elephant Telecommunication, tel. 05211687865
  • Ero247, tel. 05211687865
  • FilmStream, tel. 05211687333
  • Freetime Academy, tel. 05751596529
  • Freevox, tel. 0289983618
  • G-games, tel. 0200689769
  • Gamearea, tel. 0692927434
  • Giochissimo, tel. 0409899369
  • GlamStar, tel. 0689970402
  • GoContent, tel. 0289983618
  • GOGOBOX, tel. 0689970402
  • GossipClub, tel. 0200689769
  • Gossip Girls, tel. 0692927434
  • Gossipstar, tel. 0269430255
  • Horny Girls, tel. 05211626586
  • ILikeMeteo, tel. 0689970402
  • Internet 365, tel. 0692948173
  • IuMovie, tel. 0294753614
  • Jokoo, tel. 0654218219
  • Kadoosj, tel. 0699268015
  • Kaleidoscopio, tel. 05211687333
  • KIDDING ROOM, tel. 0692927434
  • Love Parade, tel. 0423402407
  • MeetTravel, tel. 0958100184
  • Mobile Passion, tel. 0230309093
  • Mobip, tel. 0521 1687892
  • MobiPly, tel. 0521 1687892
  • Mobiriders, tel. 0294751973
  • MOBITRANS, tel. 05211687999
  • Mondogiochi, tel. 0236042830
  • Musikdate, tel. 0287186015
  • MyPocketNews, tel. 0409899369
  • My top club, tel. 0689970402
  • Nice Girls, tel. 05211626586
  • Palmago, tel. 0287186015
  • PariEPatta, tel. 0239990152
  • PayVox
  • RunFull, tel 0958100108
  • SEXYBOOM, tel. 06977477102
  • Smartcontent, tel. 0399467732
  • SMART TV LIVE, tel. 0692927434
  • Soft Girls, tel. 0307777696
  • TapApz, tel. 0689970402
  • Telemobi, tel. 0423402080
  • TG-BUZZ, tel. 05751596529
  • TipsToGo, tel. 0910851273
  • tjoomo, tel. 05211687500
  • TRENDYMOB, tel. 06977477102
  • TS-bachata, tel. 05751596529
  • TS-cocktail, tel. 05751596529
  • TVME, tel. 05211687862
  • TuttoCalcio, tel. 0692927434
  • U4ME, tel. 0692927434
  • Video Hub
  • VOP, tel. 0287186015
  • XRedGirl, tel. 0423402080
  • Xroom, tel. 0692927434
  • Yinterests, tel. 0958100108
  • YOULOL, tel. 0910845217

Il servizio a pagamento più diffuso della lista sembra essere Kidding Room, con una media (stimata) di più di mille attivazioni al giorno in Italia.

Sei stato anche tu vittima di abbonamenti indesiderati sul tuo cellulare? Sei riuscito ad ottenere il rimborso? Vuoi segnalare un servizio non presente nella lista? Faccelo sapere con un commento qui sotto!

169 Commenti

Lascia un commento
  1. Addebitati 5 euro a settimana per un servizio che manco so cos'è, senza aver cliccato su nulla… se questa non è una truffa, ditemi voi cos'è!

    • A me 7 euro a settimana e non ricevevo nessun sms di conferma abbonamento o di addebito… lo ho scoperto perché in meno di un mese sono spariti 30 euro… la TIM mi ha soltanto bloccato gli abonamenti on-line…

      • È stranissimo non ti sia arrivato sms di conferma, che io sappia è obbligatorio! Sicura che i 7 euro a settimana siano dovuti a quello?

      • Successo anche a me senza sms di avviso.. un mese fa con la Sim dati dell'iPad.. per cui me ne sono accorta soltanto ora perché ho finito il credito

        • Pazzesco 🙁 Penso che in questi casi (mancato avviso via SMS) la truffa non sia neppure legalizzata

      • Mi hanno tolto 8 euro per un servizio abbonamento di giochi non richiesto e nessun messaggio di avviso di questo abbonamento . Mi arrivano tanti messaggi inutili di vari operatori però un messaggio per dirmi di questo abbonamento non potevano mandarmelo?? Siccome è passata più di 1 settimana il mio gestore 3 non mi può rimborsare …. sono incazzata!

        • Non solo potevano mandartelo, ma DOVEVANO mandartelo! Incazzatura sacrosanta…

    • Addebitati la prima volta 7 euro, non so come. Disattivato su Mobilepay e ottenuto rimborso Wind. Da allora faccio molta attenzione e mi collego solo a Facebook ma ho ricevuto altri due addebiti per 5 euro per abbonamenti mai richiesti. Disattivati anche quelli ma wind non rimborsa oltre la prima volta.Chiesto il blocco servizi a sovrapprezzo anche se non riceverò più quelli che invece ho richiesto tipo banca o simili.

      • Buongiorno Carla,
        per continuare a ricevere gli sms della banca (e simili) è sufficiente richiedere all’operatore di non includerli nel blocco 🙂

  2. Seguendo le tue istruzioni sono riuscita a disattivare Kidding Room e ottenere il rimborso… grazieeee

        • Grazie per l'articolo,
          Mi erano stati addebitati 6euro per un click involontario scorrendo un post pubblicitario che avevo visto su facebook…..mai avrei pensato che mi venissero adebitati questi al secondo click.
          Ho seguito la vostra procedura chiamando il 133 e fatto bloccare questi SMS PREMIUM ed attivato il rimborso.

          Resto basito sul fatto che basti un click per sottoscrivere un abbonamento nel 2017, senza firma,documenti o sottoscrizioni…..incredibile….a questo punto chi li limita a togliere 6 euro e 10,20,30 euro!??!

    • Ho semplicemente chiamato l'assistenza Vodafone, chiedendo il rimborso dei soldi che mi erano stati tolti e la disattivazione permanente di questo tipo di abbonementi!

      P.S. L'operatore ha tenuto a specificare che il rimborso è stato possibile soltanto perché ho chiamato presto, altrimenti non ci sarebbe stato più nulla da fare (non so se sia vero, ma mi pare plausibile)

  3. Seguendo la procedura di chiamata al 155 ho ottenuto subito il blocco dell'abbonamento a Buzz News e ho fatto attivare il blocco automatico

  4. Anch'io vittima di questo servizio truffa! Quando ho chiamato per spiegazioni mi hanno agganciato il tel in faccia… comunque ho risolto con la tim che mi ha rimborsato immediatamente i 4,99€ in più mi hanno messo un blocco per questi servizi a pagamento, completamente gratuito ovviamente!! Grande truffa e grandi cafoni!!!

  5. Anch'io vittima in una settimana per ben due volte, la prima su mobilplay per aver visto sul smartphone dei gol, la seconda su Kidding room per aver risposto ad una telefonata di 7 secondi senza ricevere nessun accenno. Adesso ho disattivato gli abbonamenti ma è una truffa legalizzata.

    • Questa della telefonata mi mancava! Sicuro non fosse a causa di un clic su qualche sito? Da che numero proveniva la chiamata?

  6. Su fb questa mattina fra i post degli amici c'era uno con i migliori tagli di capelli dell'anno, per curiosità l'ho aperto. In contemporanea mi è arrivato un sms che mi comunicava di essermi abbonata ad un servizio telefonico per 4,50 € a settimana che mi erano già stati tolti dalla sim di tim. A quel punto ho controllato ed effettivamente quella cifra era stata rubata. Ho controllato su internet il numero scritto sull' sms e parlava proprio di truffa, che i soldi sono persi e si può solo mettere il numero nella lista nera.
    Ho provato a telefonare, dopo lunga attesa, ho disdetto l'abbonamento e hanno nominato un incomprensibile sito dove chiedere il rimborso della cifra. Sono riuscita a trovare il sito, hanno accettato la mia disdetta dal servizio e per il rimborso mi faranno sapere fra 15 giorni. Hanno alternativamente comunicato per telefono, messaggi e email. Questo mi fa capire che , complice la TIM , possiamo essere derubati del credito residuo da persone che hanno tutti i nostri recapiti, e tutto a nostra insaputa. Giuro che non ho cliccato nemmeno per sbaglio banner, non ho chiesto alcun servizio nemmeno per curiosità e non ho indagato su cosa volessero offrirmi pur avendo pagato in anticipo, proprio per non cliccare niente!| Vi aggiorno: ho chiamato il 119 e sono riuscita a parlare con un operatore il quale mi ha restituito i soldi e mi ha messo il blocco all'acquisto di servizi vietati ai minori di 18 anni. Il servizio che avevo inconsapevolmente acquistato era pornografico!
    Inoltre ha detto che la richiesta di rimborso va fatta subito altrimenti i soldi passano a questa società che fornisce il servizio, la TIM è complice perché non è un ente benefico e da qualche parte deve guadagnare, e che se io compro dallo smartphone c'entra internet, non la TIM.

    • Ciao Anna, grazie della tua preziosa testimonianza!

      Ci hai confermato che la prima cosa da fare è chiedere il rimborso al proprio operatore, altrimenti i soldi poi passano alla società in questione e diventa tutto più complicato…

  7. A me proprio oggi è arrivato un messaggio su Whatsapp, che diceva:

    Guarda: http://mypromo/carrefour
    Un buono spesa di 100€ Carrefour.
    Stanno celebrando il loro 60esimo anniversario e sono in quantità limitata. Io l'ho già preso. ♥♥

    L'amico dal quale proveniva non ne sapeva nulla e mi ha detto che non è stato lui a inviarlo. Cercando su internet ho poi scoperto che non bisogna assolutamente cliccarci, perché è una bufala e ti abbonano a servizi che non hai chiesto (immagino tipo quelli qui citati).

  8. Anch'io sono stato vittima di questa truffa (Buzz news) 5 € a settimana cliccando inavvertitamente un post su facebook. Ho chiamato subito l'operatore e hanno effettuato il rimborso e il blocco (black list). L'operatore mi ha confermato che hanno potuto effettuare il rinborso perchè ho telefonato subito. Ho TIM.

  9. Anch'io seguendo le tue istruzioni sono riuscito a disattivare Kidding Room e farmi rimborsare, grazie!

  10. Ho chiamato l'operatore (Wind)e mi ha detto che loro non c'entrano nulla e che il rimborso non posso averlo!

    • Salve Maria Grazia,

      Secondo me dovresti provare a chiamare e parlare con un altro operatore, magari minacciando di cambiare gestore se non dovessero rimborsarti (anche se non hai intenzione di farlo).

      Questo perché, se hai chiamato tempestivamente, wind ha tutta la facoltà di fermare il pagamento verso il servizio in questione, e restituirti il credito. Se invece fosse trascorso troppo tempo (= giorni) l'informazione fornita è corretta: Wind non può più intervenire per quanto riguarda il rimborso, MA può ancora farlo per quanto riguarda il blocco.

      • Ciao Emanuele.
        Ho appena chiamato WIND perché anch'io ho avuto (toccando inavvertitamente i banner) gli addebiti per tre occasioni diverse. Abbonamenti non voluti naturalmente e disdetti immediatamente nell'arco di qualche minuto. Purtroppo gli addebiti ci sono stati: 1. al 9 settembre2016 euro 5,99 CultMovies – 2. al 23ottobre2016 euro 4,99 KiddingRoom – 3. al 21 ottobre2016 euro 3,99 MyPocketNews. Totale circa 15,00 euro! WIND, con operatori di Tirana Albania (?! comunque gentili) mi hanno detto che l'anagrafica degli addebiti può risalire ad 1 settimana e non di più, quindi settembre è perso! Ed il rimborso può avvenire solo per 1 abbonamento e non di più, e dulcis in fundo 1 sola volta nella vita! Non buono! Cosa ne pensate? Può essere vero? Anche se la disdetta è stata fatta nel giro massimo da uno a tre minuti dall'attivazione? Per il mese di settembre mi sono attivata tardi perché credevo che disattivandolo subito, non avrei avuto l'addebito: naturalmente mi sbagliavo. P.S. mi hanno confermato il rimborso di 4,99 ed ho fatto bloccare la tariffazione extra. Ciao e grazie in anticipo.

        • Ciao Daniela,
          mi spiace sapere che sei stata vittima di questi addebiti per ben tre volte di fila.

          È plausibile che Wind abbia dato disposizione ai suoi operatori di rimborsare secondo le modalità da te elencate (entro massimo 7 giorni, una sola volta nella vita). I 7 giorni potrebbero esesre dovuti al fatto che dopo quel periodo una parte dei soldi va a finire ai servizi che hai elencato, e non è più rimborsabile. Tuttavia, qualche operatore 'buono' potrebbe decidere di rimborsare comunque.

          In ogni caso, l'informazione certamente falsa è quella relativa al registro degli addebiti: come puoi constatare facilmente tramite l'app MyWind, sezione "traffico e costi", lo storico degli "Addebiti e accrediti" è relativo agli ultimi 6 mesi, mentre quello dei consumi agli ultimi 30 giorni. Se tutto va bene, il registro interno di Wind va pure oltre questi periodi.

          Prova quindi a vedere se trovi l'importo addebitato in una di esse. Successivamente, potresti provare a chiamare Wind dicendo che cambierai operatore in caso di mancato rimborso.

          Lo so, usare le maniere dure non è proprio massimo della vita, ma è l'unico modo per spingere gli operatori a fare tutto quanto in loro potere per mettere una pezza a queste situazioni.

          • ciao Daniela e Emanuele,
            in base all'esperienza della nostra associazione BastaBollette, confermo l'esperienza di Daniela: in effetti l'assistenza Wind comunica al cliente che non può superare una settimana di rimborso e la richiesta può essere fatta solo entro 6 mesi dall'evento.
            Tuttavia se il reclamo viene gestito in maniera più "aggressiva", con conseguente tentativo di conciliazione al Corecom competente, la musica cambia. La nostra associazione ottiene regolarmente per gli utenti compensi per eventi più vecchi di 6 mesi e che interessano mesi (a volte anni) interi, per totali che possono superare le centinaia di €.
            Se volete abbiamo preparato un modulo con istruzioni in questo nostro articolo:

            https://bastabollette.it/abbonamenti-indesiderati/disattivare-modulo-rimborso/

            Ovviamente siamo a disposizione per ogni chiarimento.

  11. Medesimo problema con wind , però si sono rifiutati di rimborsarmi i soldi a distanza di 10 ore, perché dicono non è un servizio loro.

    • Wind ha già subito una sanzione di 800 mila euro per i servizi a sovrapprezzo non richiesti, ed è decisamente sua facoltà (oltre che dovere) effettuare il rimborso, come peraltro avviene per gli altri operatori.

      Il fatto che non vi venga accordato, scaricando nuovamente ogni colpa sui fornitori, è molto grave, e potrebbe condurre ad ulteriori azioni legali contro Wind, o altri operatori che adottassero questo comportamento.

      Il mio invito è quindi di insistere nel richiedere il risarcimento, dicendo che in caso contrario cambierete operatore, anche se non intendete farlo davvero.

      Fatemi sapere se funziona.

      Inoltre, appena mi sarà possibile, contatterò io stesso Wind per chiedere ulteriori chiarimenti sulla questione e vi farò sapere.

  12. Ciao,
    è arrivato un sms in cui mi comunicavano che mi ero abbonata a Kidding Room con un costo di 4,99 euro a settimana, ciò senza aver cercato di visionare alcun sito.
    Ho chiamato il 155(Wind) che mi ha bloccato il servizio e rimborsato dopo qualche minuto la cifra derubata.

    • Ciao Emma, grazie per la tua testimonianza.

      È estremamente preziosa, poiché ci stai confermando che anche Wind ha facoltà di restituire il credito sottratto (proprio come tutti gli altri operatori).
      Quindi, nel caso in cui qualche operatore dovesse sostenere il contrario… insistete!

  13. Stavo sfogliando le foto di un articolo dedicato a '25 posti insoliti nel mondo'. Il tasto avanti dopo tre foto è diventato un tasto di acquisto di un servizio kidding room della Mobando a 4,99 euro a settimana. Ma io non mi sono accorto che il tasto era cambiato. Mi è arrivato sms di addebito tramite mobile pay. Ho fatto fatica a parlare con operatore TIM ma mi ha rimborsato subito. Grazie ai vostri consigli. Non cedete, mai!

  14. Queste info sono state molto utili. I primi 3 operatori (wind) hanno avuto delle storie per il rimborso, ma non ho mollato e il quarto me lo ha fatto avere immediatamente
    Grazie!

    • Fantastico! (Il fatto che ti abbiano rimborsato ovviamente, non la trafila)
      È proprio vero che chi la dura la vince! Direi che dopo questa (ennesima) testimonianza posso aggiornare l'articolo, specificando che alla Wind sono 'ossi duri' e tocca insistere un po' di più.

  15. Come David, il tasto innocuo si è trasformato in abbonamento a Kidding Room. Ho chiamato immediatamente Wind e mi hanno rimborsato subito, perché "era la prima volta che chiedevo il rimborso". Sono dei veri truffatori.

    • Grazie per la conferma, Fiorella!

      Le vostre testimonianze si stanno rivelando davvero fondamentali per fare luce e chiarezza sulle dinamiche della vicenda.

    • Buona serata, oggi mi è successo di incappare in gossip tube mentre scaricavo una app per conoscere i prezzi dei carburanti, sono riuscito telefonando alla suddetta ditta a disdire l'abbonamento settimanale a 4,99 euro ma telefonando a Wind la gentile telefonista mi ha risposto che la somma addebitatami di € 4,99 non si può rimborsare. Ho già disdetto l'abbonamento all'adsl a INFOSTRADA ed adesso vedrò di rivolgermi a qualche operatore più serio
      roberto

      • Salve Roberto,
        se l’addebito è avvenuto oggi ti consiglio di provare a richiamare e farti restituire il maltolto, perché non esiste alcun valido motivo per cui ti possa venir negato.

  16. È succeso anche a me, abbonamento a Kidding Room assolutamente non richiesto, chiamato tempestivamente il servizio clienti Wind al 155 e mi hanno subito attivato il blocco verso le numerazioni a sovrapprezzo ed effettuato il rimborso. Se vi succede agite subito altrimenti potrebbero non rimborsarvi!

  17. Chiamato il servizio assistenza 3 e mi hanno bloccato sia questo abbonamento sia tutti gli altri possibili che si attivano senza richiesta e mi hanno rimborsato i soldi,
    Mi hanno detto che il rimborso viene fatto entro 7 giorni dall'attivazione poi nulla

  18. Arrivato l'SMS di kidding room dieci minuti fa.
    Ho chiamato l'assistenza del gestore (WIND, nel mio caso) richiedendo sia la disabilitazione del servizio che l'attivazione del blocco dei servizi a pagamento.
    Riattaccato 5 minuti fa.
    Ora mi è arrivato il primo SMS, quello di disattivazione di kidding room.
    In giornata dovrei ricevere il secondo.

    Pare che nel mio caso i 5 euro settimanali non li abbiano prelevati in quanto non c'era sufficiente disponibilità…tiè!

  19. Venerdì notte mezzo addormentato, consulto le previsioni del tempo AccuWeather.com (standard sotto Samsung) e involontariamente tocco la pubblicità. Mi arriva da lì a poco il messaggio che avevo sottoscritto un abbonamento a 4,99 Euro/settimana a Kidding Room. Imbufalito all'una di notte chiamo il 155. Mi risponde una gentilissima ragazza da Tirana (Albania). Gli espongo un po' arrabbiato quanto successo dicendo che è una vergogna che Wind permetta cose del genere. Molto gentilmente la ragazza mi dice che disdirà lei per me subito l'abbonamento, che mi accrediterà l'importo sottrattomi e che se lo desideravo mi avrebbe disabilitato i così detti "servizi a volore aggiunto". Mi sono un po' meravigliato della efficienza di Wind ma devo riconoscerne la grande onesta' e gentilezza (anche dell'operatore). Bravo Wind!!!

    • Tutto è bene quel che finisce bene!

      Da notare comunque come la modalità sia praticamente identica a quella mostrata nel servizio delle Iene al minuto 2:00, dove c'è l'esempio del sito con il meteo. Son passati più di due anni, ma non è cambiato proprio nulla.

  20. Attivato non so come il servizio Horny Girls . Mi chiedo come mai, trattandosi di palese truffa, in cui nessun consenso viene manifestato, gli autori non vengano penalmente perseguiti. E ancora, per l'attivazione basta quasi il pensiero, mentre per la disattivazione occorre quasi sfondare le difese passive delle segreterie telefoniche degli operatori. Auguro a questi creativi, piacevoli soggiorni nelle patrie galere.

  21. Attivato servizio kidding room cliccando su foto di Grillo, dal titolo, le dieci persone più ricche di Italia. Ho disattivato il servizio da pc, tramite indicazioni riportate sul sito wind, e poi sul sito mobilepay, quindi ho chiamato il 155 e hanno provveduto immediatamente, e senza alcuna difficoltà, al blocco degli abbonamenti indesiderati, ad esclusione degli utili servizi sms banca, e quasi senza che lo richiedessi, hanno poi completato l'opera con il rimborso di € 4,99 indebitamente sottratti. Tutto liscio, manco mi è sembrato vero.

    • Grazie averci informato, Piero!

      In particolare, è preziosissimo sapere che anche Wind può bloccare i servizi in abbonamento escludendo gli SMS bancari, nonostante qualche operatore (probabilmente non informato) sostenesse il contrario!

      P.S. È davvero notevole quanto sia elevata la qualità di TUTTI i vostri contributi… siete meglio di un esercito di giornalisti!

      Grazie ancora a tutti, siete fantastici!

  22. Dopo quanto avete scritto, visto che mi sono ritrovata a mia insaputa abbonata a kipping room, ho chesto il rimborso alla wind e il blocco dei sevizi digitali a pagamento. Spero vada tutto a buon fine.
    Grazie

    • Se l’operatore ha acconsentito alle tue richieste, vedrai che sarà così!

      Comunque ho notato che la maggior parte di chi ha lasciato un commento in questa pagina è cliente Wind… che siano i più colpiti, per qualche strano motivo? Oppure sarà soltanto una coincidenza?

  23. Anche a me kidding room ha rubato 4,99 euro. Mi girano molto le scatole ma per un importo così non perderò tempo in battaglie che sarebbero giuste ma che in Italia non sai dove ti portano e quanto tempo ti impegneranno. Ho chiesto la disattivazione sperando di essermela cavata così. Pensiero finale: complimenti a tutti coloro che vengono pagati per tutelare i consumatori. Kidding room ruba cinque euro a mille persone al giorno in Italia, se ne parla in molti siti e nessuno fa nulla

  24. Andrea, capisco la tua amarezza ma se non vai avanti fai il loro gioco. Queste compagnie puntano esattamente sull'atteggiamente prevalente dei consumatori, simile al tuo, di "lasciar perdere tanto per 5 € non mi va di sbattermi".
    E, grazie a un utente sconforto dopo l'altro, queste compagnie fatturano milioni ogni mese. Milioni!
    E sono d'accordo con te: è odioso che le Autorità non fanno (o non vogliono fare) nulla di incisivo.
    E allora? Dobbiamo arrenderci?
    No, perchè un modo per far male agli operatori truffaldini esiste: fare comunque reclamo, seguito da tentativo di conciliazione. Alla fine del procedimento, te lo dico dati alla mano, TUTTE le somme sottratte vengono rimborsate, oltre a un extra per eventuali spese legali.
    Se tutti i consumatori di opponessero decisamente, seguendo questa strada, gli operatori verrebbero punti sul vivo (i soldi, che sarebbero costretti a pagare in misura maggiore di quanto possano sottrarre indebitamente), e non potrebbero che cambiare atteggiamento.

    Non hai tempo e voglia per seguire il reclamo? Non c'è bisogno che lo segua tu: ci sono tante associazioni che ti assisteranno gratuitamente, basta cercarle su internet.
    Ma sarebbe un peccato rinunciare, anche e soprattutto nei confronti degli altri utenti che verranno vessati come lo sei stato tu. Coraggio! 🙂

  25. successo un'ora fa.
    All'inizio ho chiamato da fisso il numero che era indicato x disattivare un numero con prefisso 06 e ho seguito le istruzioni x disattivare, dopo le quali mi è arrivato un SMS di avvenuta disattivazione.
    Non convinta ho contollato su MobilePay e poi ho chiamato il 119 (sono TIM), dove mi hanno confermato che il servizio non era attivo, mi hanno fatto il blocco x il futuro, e mi hanno rimborsato anche i 4,99 che erano stati prelevati ma non ancora andati in pagamento.

  26. Anche io sono stata vittima di kidding room, ho chiesto a Tim di disattivare e bloccare i servizi v.m. 18 anni ed è stato fatto però Tim non si occupa del rimborso come ho letto che invece fa Vodafone. Qualcuno ha ricevuto rimborsi in qualche altro modo? Grazie

    • Salve Mary,
      Tim si occupa del rimborso esattamente come gli altri operatori. Ad esempio, Valentina e Anna (nei commenti qui sopra) ci confermano di essere state rimborsate regolarmente!

  27. Successo anche a me oggi con Kidding Room.
    Appena arrivato l'SMS di attivazione dell'abbonamento (4.99€ settimanali), ho provveduto a disattivare il servizio – come indicato nell'SMS stesso – andando su selfcare.mobilepay.it. Mi è stata confermata la disattivazione sempre tramite SMS. In seguito ho chiamato il servizio clienti Wind (155) per chiedere il rimborso.
    Fortunatamente la signorina è stata gentile e mi ha informato che sarei stata rimborsata in giornata (dopo mezz'ora, infatti, mi è arrivato un SMS di avvenuto rimborso).
    Mi è stato però chiesto se fosse la prima volta che richiedevo un rimborso del genere, quindi è vero (come scritto da altri utenti) che si viene rimborsati una volta sola.

    • Grazie per il tuo resoconto, Fabiola!
      Per quanto riguarda la concessione del rimborso soltanto la prima volta, il mio consiglio è quello di provare comunque a chiamare anche in caso contrario, perché un operatore particolarmente cortese potrebbe facilmente fare uno strappo alla regola e chiudere un occhio 🙂

      • ciao Fabiola.
        Aggiungo a Emanuele il contributo della esperienza maturata con la mia associazione bastabollette.it, specializzata in questi reclami:

        1) l'operatore tenta SEMPRE di non rimborsare le somme addebitate , il che equivale a dire che ti proporrà il rimborso "una sola volta" oppure che te ne riconoscerà "solo una parte" ecc. ecc.

        2) l'operatore è OBBLIGATO PER LEGGE a rimborsarti TUTTE LE SOMME ingiustamente addebitate, anche di mesi o anni prima. Ti assicuro che avviando ricorso al Corecom della tua regione, alla fine la spunterai. Abbiamo ottenuto rimborsi anche di parecchie centinaia di €, risalenti ad anni prima!

        Se hai bisogni di aiuto gratuito non esitare a contattarci: aiuto@bastabollette.it

  28. ciao appreso il 30/11/2016 di essere stata abbonata a mobando kidding room dal 23/11/2016 senza mai aver ricevuto un messaggio di attivazione con addebito la prima volta di 2 euro la seconda di 2.99 euro. telefonato alla tre fatto il blocco ma non il rimborso perché troppo tardi superiore a una settimna

  29. Doppio abbonamento per Glam star e My pocket news.dalla Wind ho ottenuto il blocco ma non il rimborso.

  30. Ciao mi hanno grattato 4,99 e per aver cliccato su un banner. Il servizio è gossip girls. Ho chiamato poco dopo il 155 dato che sono con wind e mi hanno bloccato la tariffazione a sovrapprezzo. Mi hanno promesso il rimborso entro 3 giorni. Attendo.

  31. Aggiungo che l'operatore mi ha chiesto se ricevo sms dalla banca dopo un prelievo. Ho risposto di si è ha sistemato le impostazioni in modo che potessi continuare ad averli nonostante il blocco.

  32. Salve a tutti purtroppo anche a me e successo tutto ciò con una variante. Di fatto ho chiesto il giorno 6 dicembre di passare da Wind a tim e poiché servono due giorni lavorativi ed avendo 20 euro sulla scheda in un modo dovevano prendere soldi. Dopo l'attivazione e il prelievo chiamo subito wind che immediatamente disattivano ma quando hanno dovuto accreditarmi i 5 euro mi è stato detto che Non era possibile effettuare da Loro nessuna operazione in quando la scheda era in fase di chiusura pertanto i loro terminali non gli permettevano di fare ulteriori operazioni. Morale…. già avevo intuito la situazione poiché e da più di un anno che ho Wind e mai ricevuto nessun abbonamento e guarda caso Proprio ora invece è stato effettuato questo abbonamento….un modo per recuperare i soldi a causa del passaggio ad altro gestore. Se conoscete qualche modo di recuperare il credito sono a disposizione. Buona serata a tutti

    • Grazie per la tua testimonianza Pasquale! Purtroppo in questo specifico caso non so quanto il gioco valga la candela (salvo ragioni di principio)… ti è andata davvero di sfortuna con quell’abbonamento in concomitanza del cambio operatore 🙁

  33. Aggiorno sul fatto che ancora non mi hanno ridato i soldi. Ho richiamato oggi è mi hanno assicurato che dovrei ricevere un SMS col rimborso entro 48h. Attendo.

      • Sono stato rimborsato lunedì 12 di tutto. Scusate la scarsa tempestività della segnalazione ma sono stato malato.saluti.

        • Figurati Matteo, è stato lo stesso motivo della scarsa tempestività della mia risposta! Son contento ti abbiano rimborsato regolarmente 🙂

  34. Carla, 19/12/2016
    Anche a me,proprio ieri sera, è arrivato un messaggio:" Click4fun, abbonamento attivo 5,09 euro/settimana. Ogni giorno tanti nuovi contenuti per il tuo cellulare su www.Click4fun.net". Abbonamento che io non ho mai richiesto perché non so neanche di che cosa si tratti.Subito disattivato. Ma mi sono comunque sentita presa in giro, truffata.

    • Grazie per la tua segnalazione Carla, ho provveduto subito ad aggiungere il servizio da te riportato all’elenco!

  35. Appena successo con un servizio meteo, precisamente Like Meteo, addebito 3 euro solo per aver cliccato sul post apparso su facebbook, come ho letto quà ho telefonato a Wind 155 hanno bloccato l'abbonamento e rimborsano il tolto, ho fatto bloccare anche tutti i servizi a sovraprezzo.

    • Ben fatto Diego! Grazie della segnalazione, ho aggiunto il servizio in questione alla lista!

  36. Io ho Tim ho chiamato semplicemente il servizio clienti al numero 119.
    Ho parlato con l'operatore che subito mi ha attivato il Barring SMS e mi ha prontamente rimborsato. Subito senza spendere nulla ne avvocati.
    PERÒ mi ha detto che si hanno 12 giorni massimo per richiedere un rimborso.

    Grazie a questo sito per l'aiuto!

  37. Grazie per le vostre informazioni sono riuscito a disattivare tutti i servizi a sovrapprezzo con la compagnia Wind

  38. Buongiorno, ho ricevuto l'addebito indesiderato stamattina, accompagnato dal seguente messaggio: IuMovie: abbonamento attivato. Costo 4.99 euro i.i. a settimana Per info chiama: 0294753614 o vai su selfcare.mobilepay.it.
    Ho chiamato in mattinata la Wind chiedendo il blocco del servizio ed il rimborso della cifra.
    Il rimborso è stato confermato dal ricevimento di un messaggio.
    Mi hanno confermato che è l'unica volta che posso chiedere il rimborso; se dovessi riattivare il servizio (ad esempio perché necessario per sms banca, assicurazione, ecc) e dovessi ricascare nella truffa, non mi rimborserebbero.
    Grazie a questo sito è andato tutto bene.
    Ho condiviso il link di questo sito sulla mia pagina Facebook.

    • Grazie per la tua preziosissima testimonianza (e condivisione) Alessandro!
      Provvedo immediatamente ad inserire il servizio da te segnalato (in anteprima web assoluta, a quanto pare!) alla lista 🙂

      Buone feste!

  39. Questa mattina aprendo una notizia sponsorizzata su Facebook mi sono ritrovata abbonata a tapapz
    Con immediato SMS di avviso addebito di 5 euro
    Grazie ai vostri consigli sono subito andata sull'app My Vodafone e l'ho disattivato
    Ricevuto SMS di disattivazione

    Controllo il credito che era più basso di quanto ricordassi ma non risultavano addebiti di oggi
    Apro una chat con l'assistenza Vodafone (dentro app.My Vodafone ) l'operatrice mi ha bloccato questi servizi truffa e riaccreditato i 5 euro

    Dopo 10 secondi sono riapparsi 5 euro di credito telefonico e arrivato SMS Vodafone di conferma blocco.

    • Ben fatto, Elena! Ogni rimborso ottenuto rappresenta una truffa scongiurata in più! Felice anno nuovo 🙂

  40. Sorpresa del 1° giorno dell'anno: un abbonamento a Tips to go non richiesto per l'importo di € 5,08. Come da Vs. consiglio ho chiamato il n°190 di Vodafone e, nonostante capodanno, ho parlato con un'operatrice (per altro gentilissima). Nel giro di qualche secondo mi ha riaccreditato l'importo e annullato l'abbonamento. Sono sorpreso, quasi incredulo: ogni tanto le cose funzionano! 🙂 Grazie.

    • Grazie per la testimonianza, Giampaolo! C’è da dire che Vodafone, nonostante sia l’operatore più caro, di fronte a questo tipo di inconvenienti sembra essere quello che si comporta meglio! Buon anno nuovo 🙂

  41. Salve
    Ho subito anchio l addebito dei 5 euro per un servizio abbonamento non voluto.
    Ho chiamato il mio operatore Tim che ha provveduto al blocco di questi servizi, ma a differenza dei post che leggo qui, per il rimborso devo inviare un fax o una mail pec di reclamo e poi aspettare la decisione di Tim…Vi risulta corretta questa procedura con Tim?
    Grazie da chi ne sa di più!!!

    • Salve Patrizio,
      come puoi leggere da alcuni altri commenti (come quelli di David e Roby) il rimborso può essere tranquillamente effettuato anche da un operatore, senza dover inviare alcuna mail o fax.

      Secondo me dovresti provare a richiamare e insistere un po', magari minacciando il cambio operatore nel caso non dovessero soddisfare la tua richiesta; la cosa certa è che più passa il tempo, più le possibilità di ottenere il rimborso si riducono drasticamente.

      Tienimi aggiornato sugli sviluppi!

  42. Ciao anche a me in due giorni per ben due volte la tim mi ha accreditato 5 euro sulla pennetta internet, e parlando con un operatore mi ha riferito che io sono andato in pagine web particolari oppure mi sono abbonato tramite popup e loro non possono farci niente, solo un blocco della lista, non ho capito di che cosa,questo è successo senza che io facessi nulla,quindi secondo l'operatore non ho diritto al rimborso ad oggi 4/1/2017.Grazie.

    • Ciao Alessandro,
      in questi casi il mio consiglio è sempre quello di insistere ed eventualmente minacciare il cambio di gestore.

      Questo perché non è giusto che alcuni utenti vengano rimborsati senza alcun problema (vedasi commenti sopra), mentre ad altri vengano fatte tutte queste storie, il tutto a discrezione dell'operatore con cui si parla!

  43. Inaspettatamente ho risolto con Tim in cinque minuti parlando con l'operatore alle 00:45 di notte

  44. Controllando il conto, ho trovato un abbonamento ad un servizio TapApz fornito dalla Songo Media Ltd.
    Sono andato a cercare cosa fosse questa cavolo di Songo Media Ltd. e ho trovato che è una società israeliana, di base in Tel Aviv, che "offre agli inserzionisti, agli editori, e agli sviluppatori di apps un ventaglio di soluzioni per promuovere, utilizzare e trarre profitto da apps, prodotti, giochi e servizi".
    Praticamente, se io sono uno sviluppatore di stron*ate, che nessuno mi vuole comprare, basta che mi rivolgo a loro e loro, in una maniera o nell'altra, utilizzando il loro network di conoscenze con gli operatori telefonici, riescono a trasformare la mia me*da in moneta sonante.
    Sapete cosa penso di questa società israeliana? W LA PALESTINA LIBERA!!!
    Comunque, ho chiamato il 190 Vodafone e appena ho spiegato alla signorina con accento dell'Est il mio problema, sapeva già cosa fare senza che glielo dovessi chiedere: disabilitazione di quel servizio, blocco di tutti i servizi digitali a pagamento e rimborso dei 5 Euro. In 2 minuti ho risolto.
    Da un lato penso che la Vodafone è stata molto efficiente nel risolvere il mio problema, ma dall'altro penso che è stata anche molto efficiente nel crearmelo. Che ipocriti!

    • Salve Roberto, grazie delle informazioni che ci hai fornito.

      Capisco perfettamente la tua irritazione di fronte a questa situazione, in cui c'è la complicità un po' di tutti: società offshore, gestori telefonici, giurisdizione italiana e chi più ne ha più ne metta…

      Siamo nel 2007, e non ci vorrebbe davvero nulla per mettere fine una volta per tutte a questo fenomeno, se soltanto lo si volesse: per fare un esempio, basterebbe richiedere una conferma obbligatoria via SMS prima dell’attivazione di qualsiasi abbonamento.

  45. Salve! Da poco ho scoperto che sul cellulare di mio padre,circa un mese fa gli sono arrivati degli sms di attivazione di "mobilepay" scalando ogni settimana 5€…servizio che ovviamente è stato attivato senza consenso! Da precisare che mio padre ha un semplice cellulare vecchio modello con tastiera e quindi non naviga in internet!la compagnia telefonica è tim. Cosa consigliate? Di chiamare e parlare con un operatore tim? È possibile ricevere un risarcimento? O disattivo dal sito mobilepay? Grazie

    • Il fatto che gli siano stati attivati questi servizi senza che navigasse neppure su internet è a dir poco incredibile!

      In ogni caso, procedi immediatamente a disattivarli tutti dal sito mobilepay, poi contatta un’operatore e prova a farti risarcire…

      A prescindere dal fatto che ti accordino il risarcimento, richiedi la disattivazione (qualora ne sia sfuggito qualcuno) ed il blocco di tutti i servizi a sovrapprezzo (ad esclusione delle notifiche della banca etc.), oltre al blocco completo di internet (dato che tuo padre non lo usa, potrai sempre abilitarlo nuovamente in futuro).

      Direi che almeno il risarcimento degli addebiti più recenti è il minimo che possano fare…

  46. Un bel giorno aiutata anche dal tempo libero mi metto a sistrmare la documentazione della banca, leggendo l'estratto conto della carta di credito noto dei pagamenti strani. Alquanto incazzata inizio una ricerca e scopro che da qualche mese mi sono abbonata a sti schifosi servizi a pagamento. Chiamo il gestore il quale mi risponde che ha provveduto a bloccare gli abbonamenti, per il rimborso invece a parte quello del mese in corso per gli altri oramai non sono più possibili perché trascorsi troppi mesi. Morale della favola: spesi 380 euro circa. Come posso fare per ottenere il rimborso?

    • Mi spiace Marta, ti hanno davvero fregato un sacco di soldi!

      Dovresti provare a rivolgerti al CO.RE.COM. della tua regione (trovi la lista dei contatti qui) e richiedere di avviare gratuitamente un tentativo di conciliazione, ai sensi del regolamento relativo alla risoluzione delle controversie tra utenti e operatori di comunicazioni elettroniche approvato con delibera n. 173/07/CONS.

      Al link sopraindicato trovi anche i corrispondenti numeri di telefono per contattarli.

      Tienici aggiornati, perché molti altri utenti potrebbero ritrovarsi nella tua stessa situazione!

  47. Successo ieri, stavo navigando sul sito dell'Ansa quando per sbaglio ho cliccato su una foto pubblicitaria. In un secondo netto mi è arrivato un sms di mobilePay che mi informava dell'avvenuta attivazione dell'abbonamento a smart tv live al costo di 7 € a settimana. Subito mi sono collegata al sito della Tim con la mia utenza e ho disattivato il contenuto a pagamento "Mobando" che risultava attivo.
    Dopo un'ora ho chiamato il 199 per sapere se era possibile essere rimborsati di questi 7 € e nel giro di 5 minuti mi hanno ridato tutto. Credo che sia fondamentale, al fine di riavere il maltolto senza tanti problemi, contattate subito il proprio operatore.

  48. Anche TVME va aggiunta alla lista e corrisponde ad un numero di Parma 05211687862. Apparentemente il servizio di cancellazione abbonamento funziona.

  49. TVME prelevati 5€ ,grazie al vostro aiuto chiamato TIM al 119 e mi hanno bloccato i servizi VM18 e stornato i soldi.
    Grazie

  50. Sono stata vittima di una truffa di TVME.
    Mi è arrivato un sms con cui mi comunicavano che avevo attivato un abbonamento al costo di 5Euro a settimana. Non avevo dato nè la conferma, nè l'accettazione al servizio. Ho disattivato immediatamente e per sicurezza ho chiamato anche il numero telefonico presente nel messaggio. Non sono riuscita ad ottenere il rimborso e così ho inviato una mail all'indirizzo che mi avevano fornito.
    La risposta mi ha confermato la disattivazione del servizio, ma mi negato il rimborso.
    Ormai era diventata una questione di principio!
    Ho chiamato il 119 della TIM e ho spiegato il problema.
    L'operatore è stato piuttosto brusco e ha continuato a dire che sicuramente avevo attivato io il servizio.
    Ho fatto notare che l'addebito è stato fatto sul mio credito telefonico senza che io avessi autorizzato la TIM ad addebitarmi servizi di terze parti!
    Ha risposto che avrebbe attivato il Blocco di tutti i servizi e che avrebbe avviato la richiesta di rimborso visto che la mia richiesta era arrivata prima di 12 gg dall'addebito.
    Subito dopo è arrivato il messaggio con la notifica del Blocco e l'accredito dei 5Euro!!!

    • Cavoli, TVME sta facendo proprio una bella strage!

      Sono contento di sapere che hai ottenuto il rimborso, anche se ci hai confermato ancora una volta che ogni operatore fa un po’ quel che gli pare, e che spesso è necessario insistere parecchio prima di riuscire a recuperare il maltolto…

  51. Anche io vittima di mobile pay attivato senza richiesta, ma grazie alle vostre istruzioni sono riuscito a risolvere, grazie!

    • Anche a me mobile pay si è attivato da solo proprio stamattina, fregandomi 5 euro… per risolvere ho seguito questa guida, poi ho firmato anche la petizione per dire basta a queste truffe legalizzate.

  52. IO vittima or ora di cucina facile ma non riesco a usare il mobile pay perché quando inserisco il codice che mi mandano mi va in errore!!!!

    • Davvero strano, Elisabetta…
      Ti conviene chiamare subito il servizio clienti del tuo gestore telefonico comunque, almeno puoi chiedere anche blocco e rimborso, oltre alla disattivazione!

  53. La stessa cosa e successa a me. Faccio la ricarica da 10 euro e mi trovo 5 euro sul telefono. In più dovevo avere altri 2 euro che sono spariti da una settimana su per giù. Parlo alla Tim mi dicono che e un abbonamento attivo mpay1. E siccome risulta attivo dal inizio del mese non mi possono fare il rimborso. Non ho ricevuto nessun messaggio di nessun abbonamento. In più ho selezionato nella app della tim l'avviso quando rimango senza soldi. E Non ho ricevuto nessun avviso.avevo 2,09. Ieri quando ho fatto la ricarica avevo 0,09 (non ho ricevuto nessun avviso almeno dalla tim). Faccio la ricarica di 10 euro. E oggi ni trovo 5,09. E domani si deve riattivare la promozione. Io ricarica non faccio più. Se non mi danno il rimborso tanto piacere. Non è mia la colpa che nessuno mi ha avvisato. Tanto meno loro.

    • Capisco perfettamente la tua indignazione Andreea…

      È davvero vergognoso che non ti sia arrivato alcun messaggio di avviso né da parte di Tim né da parte del servizio in questione… se non te ne fossi accorto chissà quanti altri soldi ti avrebbero sottratto!

  54. Questa mattina, essendo a fine mese e volendo controllare quanti minuti avevo ancora a disposizione come da offerta, sono entrata nella mia area Tim e mi sono accorta che al posto di avere gli abituali 14 euro erano rimasti 0,10 centesimi (i soldi del rinnovo mensile dell'offerta Tim smart mi viene addebitata sul conto quindi era veramente anomalo). Ho chiamato la Tim che mi ha detto che avevo attivato il servizio a pagamento payvox (cosa che ovviamente non ho mai fatto), me lo hanno disattivato e bloccato. Informandomi e vedendo i vostri commenti su un possibile rimborso ho parlato nuovamente con un operatore Tim che mi ha detto che non potevo chiedere il rimborso perché lo avrei dovuto fare subito…ma subito rispetto a cosa? Il problema poi è che il subito non poteva esistere visto che non ho mai ricevuto nemmeno un messaggio su l'attivazione di questo servizio e sul fatto che una a tantum e non come in un normale abbonamento (il 12/1 5 €, il 19 2€, 1€ e 2€ in momenti diversi della giornata e il 26/1 altri 2€) venissero scalati i soldi. La conclusione è che il "simpatico" operatore Tim non ha voluto fare niente dicendo che avrei dovuto chiamare entro 24 ore a partire dal 26/1 (???) e che così lo sapevo per la prossima volta…e poi ridendo beffardo mi ha malamente chiuso il telefono in faccia dicendo che doveva chiudere perché aveva già una chiamata in attesa…L'unica cosa che ho potuto fare io è dare pessimi voti all'assistenza nel momento in cui il caro automatico 119 mi ha richiamata per chiedere di rispondere al suo questionario sul servizio offerto. Tra l'altro circa un anno fa era successa una cosa simile per cui non era la prima volta anche se all'epoca saranno stati meno soldi e anche in quel caso avevo chiamato la Tim e fatto mettere il blocco che evidentemente tanto bene non funziona..Ora mi domando, dovrei insistere per riavere quanto mi è stato rubato considerato che mi pare di capire che la fortuna per ottenere il rimborso va in base all'operatore??

    • Ciao Francesca,

      purtroppo (come avrai notato anche da altri commenti), le possibilità di rimborso vanno diminuendo dopo ogni giorno trascorso a partire dalla data di pagamento.

      A Daniela è stato detto che il limite massimo è di una settimana, ad esempio, mentre a Mario 12 giorni.

      Se ti va, potresti provare a parlare con un altro operatore, tentare la fortuna chiedendo nuovamente il rimborso, e chiedendo soprattutto perché non ti sia arrivato alcun SMS di conferma dell’attivazione del servizio, oltre a spiegazioni sul perché il blocco da te richiesto non ha funzionato.

      Questa è infatti il fatto più grave e irritante di tutte. Inoltre non sei l’unica a cui è capitato, perciò sarebbe molto prezioso capire come sia possibile una cosa del genere.

      Se non dovessi aver fortuna, hai ancora una carta da giocare: rivolgerti al CO.RE.COM. della tua regione, come ho già suggerito a Marta in questo commento.

      • Grazie mille Emanuele per il consiglio! Ho detto più volte all'operatore che non potevo fare subito richiesta di rimborso visto che nessun messaggio mi aveva avvertito dell'attivazione!
        Per quanto riguarda il blocco devo segnalare la poca chiarezza e la disinformazione degli operatori Tim: per potermi infatti attivare, circa un anno e mezzo fa, gratuitamente Tim music come da loro propostomi (che sarebbe altrimenti un servizio a pagamento) l'operatore dell'epoca mi aveva detto che avrebbe dovuto modificare il blocco in questione rendendolo parziale ma comunque funzionante…cosa che fece e quindi io ero convinta che fosse funzionante fino a questa mattina quando l'operatore odierno mi ha detto che non esiste nessun blocco parziale e cioè che era stato disattivato e che sarebbe spettato a me richiamare il 119 per riattivarlo (a saperlo!). Ho tenuto comunque a comunicare prima nel mio messaggio precedente che il blocco non funziona, in quanto se c'è una cattiva comunicazione di fatto il servizio offerto dalla società Tim non è funzionante! Quello che mi irrita è infatti la disinformazione degli operatori dovuta soprattutto a una gestione non chiara della Società che mira a truffare in un modo o nell'altro il consumatore, creando poi uno stato d'animo in cui non si può mai stare tranquilli quando si ha a che fare con loro! Prima o poi esce la fregatura e per rimediare o capire come risolvere ci fosse mai una volta che una linea di condotta sia uniforme e coerente (vedesi le regole sul rimborso). E il problema vero è che purtroppo cambiando operatore il risultato è lo stesso :(!

        • In realtà il blocco parziale esiste: l’operatore che ti ha risposto non era preparato a riguardo, confermando quanto hai appena espresso.

          Il blocco parziale consiste nel disattivare i servizi digitali come abbonamenti etc., ma consentire comunque la ricezione di alcune particolari categorie di messaggi a pagamento (ad esempio, le notifiche della banca).

          A proposito di comportamenti scorretti di TIM, a mio avviso il peggiore resta l’addebito di 4 euro extra alla mezzanotte dei rinnovi (ulteriori informazioni in questo articolo).

          Nessuno degli altri gestori telefonici si è spinto a tanto.

  55. smart tv live mobilepay attivato abbonamento senza toccare nulla. Non mi danno rimborso ladri della wind. 7 euro a settimana.

    • Ciao Mihaela,
      se non è passato troppo tempo e insisti un po’ magari riesci ad ottenerlo, prova a richiamare!

  56. Grazie a voi sono riuscita a bloccare tutto e ho ottenuto anche il rimborso di due addebiti kiddingroom.
    Grazie 1000

    Ps: in questi casi penso sempre alle persone più anziane Tanti rimangono sicuramente fregati

    • Mi fa piacere sapere che tutto sia finito per il meglio, Cari!

      Hai proprio ragione, le persone anziane o con poca esperienza in ambito di tecnologia, vista la scarsa tutela da parte della legge, sono purtroppo un facile bersaglio per truffe e trovate (ed anche i gestori telefonici stessi appena possono se ne approfittano).

  57. Buongiorno, navigando dal cellulare su Facebook clicco su una pagina che pubblicizza tagli di capelli e dopo pochi minuti mi arriva un sms che mi avvisa di essere abbonata ad un servizio di Kidding Room da 4,99 euro/settimana. Mi collego al a questo sito mediante pc e riesco a disattivarlo quindi chiamo subito il mio operatore 3, mi viene messo il blocco per questo genere di abbonamenti e per il rimborso mi dicono che troverò lo storno della cifra sulla prossima fattura, esperienze simili con 3?? grazie

  58. quelle che leggo sono casi ancorati a utenza telefonica in quanto tale. a me in passato è capitato con TRE ed ho disdettato. fra novembre e febbraio sono incorso in 4 casi attraverso Facebook cioè entrando in alcune pagine e poi uscendone sono scattati ben 4 abbonamenti con CULT-MOVIES, KIDDING ROOM, GOGOBOX e GOCINEMA, questi ultimi nello stesso giorno ed a distanza di un minuto l'uno dall'altro. per questi casi a chi rivolgersi per il recupero di ben € 22,98?

    • Caspita Giuseppe, hai proprio fatto il pieno 🙁

      Allora, la prima cosa da fare è chiamare sempre immediatamente l’assistenza del proprio gestore telefonico, e richiedere il rimborso. In questo modo, almeno per quanto riguarda gli addebiti più recenti, dovresti riuscire a cavartela senza troppi problemi.

      Se alcuni addebiti invece non ti venissero rimborsati, ad esempio perché troppo vecchi, dovresti rivolgerti gratuitamente al Corecom della tua regione, come indicato nell’articolo.

  59. Vi racconto la mia esperienza.

    Sono abbonato a Vodafone.
    Primo addebito improprio di 5,00 euro il 07/01/2017 al servizio Magic Box (pagamento tramite Mobilepay).
    Ho pensato di aver cliccato qualcosa per sbaglio navigando da cellulare, ho maledetto me stesso per la disattenzione e dopo aver disattivato il servizio dal sito indicato nel SMS, ho fatto giusto una piccola ricerca sul servizio mobilepay iniziando a intravvedere la truffa.
    La cosa è finita lì, basterà fare più attenzione la prossima volta, ho pensato. Non ho nemmeno pensato di poter recuperare il credito sottratto.

    Secondo addebito il 25/02/2017. Questa volta nessuna navigazione.
    Durante il giorno ho utilizzato si dati solo per messaggistica: whatsapp, telegram.
    Alle 3:31 di notte arriva l'SMS con addebito (soliti 5,00 euro) al servizio KingKontent (pagamento sempre tramite Mobilepay).
    Non ho cliccato un bel niente, questa volta. A mio avviso il servizio è stato abilitato automaticamente.
    Questa volta non ho accettato la cosa e cercando in rete sono approdato sulla vostra pagina e la situazione mi si è chiarita.

    In mattinata, dopo aver disabilitato il servizio da sito web (tramite app Vodafone andando nella sezione apposita, come da voi indicato, veniva sempre dato un messaggio di errore), ho chiamato il 190.
    Dico subito che sono riuscito ad ottenere sia il ri-accredito dei 5,00 euro che la disattivazione dei servizi digitali a pagamento, che il mantenimento della ricezione degli SMS dalla banca.
    Quello che avrebbe dovuto rendermi soddisfatto, mi ha lasciato però molto perplesso.
    Anzitutto l'operatore (in Albania) si è presentato con nome e numero di matricola (un bel passo avanti rispetto all'ultima volta in cui ho avuto a che fare con un operatore Vodafone nel 2015).
    Non appena ho finito di descrivere il problema lui ha subito detto di aver effettuato il ri-accredito della cifra addebitata e di aver disattivato i servizi digitali a pagamento (e nel frattempo sentivo il suono di notifica
    degli SMS che arrivavano).
    Come ho poi richiesto che però fossero mantenuti gli SMS dalla banca mi ha detto che avrebbe dovuto riattivare i servizi digitali, al che ho controbattuto che sapevo per certo che era possibile disabilitare questi servizi mantenendo però attivi gli SMS della banca.
    Mi ha chiesto di restare in linea per poter verificare la cosa e dopo poco più di un minuto mi ha chiesto scusa per
    l'informazione errata che mi aveva dato e che, informatosi presso un collega, aveva controllato che era possibile fare quanto avevo chiesto e aveva già provveduto ad applicare la cosa (solito suono del SMS di conferma che arrivava).

    Ora io mi chiedo, come è possibile una simile solerzia e velocità?
    Nel 2015 per ottenere il rimborso di un tv box acquistato persso il Vodafone Store (prezzo scalato dalla carta di credito ma oggetto mai arrivato), ho impiegato 6 mesi (!!!) di telefonate al call center 2 volte a settimana prima di essere dirottato presso un ufficio reclami e restituzioni.
    Ogni volta dovevo raccontare da capo tutta la storia, la trafila coi precedenti operatori.
    Operatori abbastanza incapaci (o finti tali) nel recuperare dati, nel verificare le segnalazioni, ecc.

    Adesso, invece, miracolo!
    L'operatore (servizio deallocato all'estero) non solo riesce a vedere istantaneamente dal mio numero tutti i servizi attivi al volo, ma con estreme velocità sa cosa fare e come farlo senza dovergli raccontare la mia situazione dall'alba dei tempi.
    Non fa storie sul ri-accredito e sulla disabilitazione dei servizi.
    Ci mette pochissimo per verificare la cosa del mantenere attivi gli SMS della banca e attiva anche quella opzione.

    Questo vuol dire, chiaramente, che molta gente avrà chiamato e chiamerà per questo motivo ed evidentemente Vodafone ha già predisposto una procedura per risolvere velocemente la situazione, onde evitare derive legali.
    In pratica, come detto da voi, truffa legalizzata a tal punto che anche le procedure di restituzione crediti e disattivazione servizi sono state enormemente semplificate, laddove per altre questioni ci vogliono mesi per ottenere gli stessi risultati!
    Se questo non è un modo scorretto di comportarsi con i propri clienti non so cos'altro lo sia!
    E non è che gli altri operatori siano tanto meglio…

    Alla fine l'operatore mi ha anche fatto una proposta commerciale (declinata gentilmente solo perché il tipo è
    stato molto efficiente e preciso con me) e richiesta una valutazione del suo operato tramite SMS.
    Qui altra questione morale. Vodafone chiede feedback sul servizio clienti.
    Sei costretto a dire che è stato buono e ha risolto il problema (non puoi dire di no, in fondo l'operatore
    l'ha fatto e non vedo perché lui debba pagare per le truffe del suo datore di lavoro), per cui Vodafone in futuro (e di fronte ad accuse legali) potrà dire che i servizi sono si attivi in automatico ma facilmente disattivabili e il credito viene restituito e nessuno ruba niente e l'assistenza è ottima e sempre disponibile (d'altronde l'hai certificato tu stesso col tuo feedback).
    Peccato, però, che se una persona poco avveduta, o un anziano a cui sono stati attivati i dati anche non facendone uso, non controlla regolarmente SMS e pagamenti su SIM si ritrova alla fine con 5,00 op più euro al mese in servizi non richiesti!

    Per concludere, vi ringrazio per l'informazione chiara e diretta che date.
    Ho già firmato la petizione e sto provvedendo a diffondere il vostro link ai miei contatti nelle varie tipologie
    (whatsapp, telegram, facebook).

    Grazie per l'attenzione e scusatemi per essermi dilungato troppo.

    • Grazie per il tuo interessante commento, Davide.

      Aggiungo soltanto che l’antitrust ha multato tutti e quattro gli operatori più volte, perché non fanno abbastanza per proteggere i clienti dagli abbonamenti non richiesti; da qui la sollecitudine di Vodafone nell’effettuare i rimborsi.

      L’assurdità è che ancora agli operatori è consentito non fare nulla per evitare che la sottoscrizione a questi abbonamenti indesiderati abbia luogo.

      In altre parole, se vogliamo fare un paragone iperbolico (ma forse neanche tanto), è come se fosse consentito derubare i passanti, a condizione di restituire il maltolto nel caso in cui se ne accorgano.

      • Esatto, paragone perfetto!

        Tanto il problema è che, quando saranno costretti (speriamo) a disabilitare questi servizi di default, troveranno qualche altro trucchetto per alleggerirci le tasche…

  60. Buongiorno, nel telefono di mia suocera succede che inspiegabilmente parte una musica e lo schermo diventa tutto nero per alcuni secondi.
    Solo dopo che il credito è arrivato a zero si è accorta che ce qualcosa che non va.
    Sapete dirmi qualcosa a tal proposito?
    Come posso fare per bloccare questa cosa?
    Per il momento non le faccio effettuare ricariche!!!

    Grazie, Mirko

    • Salve Mirko, dovresti contattare il prima possibile l'assistenza clienti Tim (trovi il link nell'articolo) e chiedere informazioni sugli ultimi addebiti.

      Potrebbe trattarsi di un abbonamento indesiderato come quelli di cui parliamo nell'articolo, oppure di altro: l'assistenza, grazie ai tabulati, saprà fornirti informazioni precise a riguardo.

      • Ciao Emanuele,
        Ho chiamato TIM e mi hanno detto che è stato attivato un servizio a pagamento in abbonamento, ma noi non abbiamo ricevuto nulla che ci segnalasse un'attivazione del genere, ne sms ne mail.
        In più non ci spetta nessun rimborso perché sono passati più di 12 giorni dall'attivazione!
        Che tristezza

        Mirko

        • Ciao Mirko,
          purtroppo come vedi da altri commenti non sei l’unico a non aver ricevuto neppure conferma via sms, e non sono ancora riuscito a capire come sia possibile una cosa di questa gravità.

          Per il rimborso, se vuoi potresti provare a chiamare nuovamente l’assistenza, sperando capiti qualche operatore gentile disposto a chiudere un occhio e concederlo.

          Altrimenti, potresti provare a rivolgerti al Corecom della tua regione come indicato nell’articolo.

          Tienici aggiornati in caso di ulteriori sviluppi… in bocca al lupo!

  61. vittima di kidding room con wind, rimborsati solo due addebiti su 3. Penso si tratti di furto in concorso il gestore.

  62. Attivato abbonamento Gocontent scheda Tim senza aver mai navigato su internet tramite smartphone, utilizzando il cellulare come router in quanto avente attivo Internet pack! Allucinante!!!!

    • Ciao Roberta,

      grazie di averci segnalato anche questa importante casistica, che mancava all’appello. Pazzesco davvero, persino in tethering consentono gli addebiti!

  63. Successo anche a me… ho chiamato il numero indicato nell'SMS per chiedere il rimborso, e mi è stato detto di collegarmi a www.rimborsi.movi, ci sarà da fidarsi?

    • Ciao Carlo,
      sospetto che ti abbiano consigliato di collegarti al sito www.rimborsi.mobi, dato che www.rimborsi.movi non esiste.

      In ogni caso, sinceramente non so dirti se si tratti di un sito affidabile o meno; per andare sul sicuro, ti consiglio di chiedere il rimborso direttamente al servizio clienti del tuo gestore telefonico!

  64. Salve
    tutelatevi, è una vergogna, mi è successo già più' volte e fortunatamente avevo pochi soldi sulla sim, altrimenti mi avrebbero prosciugato soldi, soldi, soldi.
    penso agli anziani, bambini e tutte le persone inesperte dei servizi internet, che non hanno la prontezza di accorgersene subito.
    Credo sia un giro fraudolento milionario.
    E denunciate alla AGCOM.

    Nella lista mi sembra che non ho visto : SMART TV LIVE, costo 4,99 euro settimanali.
    saluti.

    E grazie a chi ha realizzato questo servizio molto utile.

    • Non posso che essere d’accordo con le tue parole, Raffaele.

      SMART TV LIVE è già presente in lista, grazie!

  65. La Wind mi ha detto che non possono andare a ritroso piu' di tre mesi.
    pazienza ho visto questa pagina solo adesso, truffato tempo fa di smart tv live 7,00 euro un paio di volte.
    kidding Room 4,99 euro un paio di volte.
    ho 3 sim
    1 per navigare con la chiavetta wind , ho fatto attivare il blocco totale dei servizi a pagamento.

    1 per telefonare, ho fatto attivare il blocco totale dei servizi a pagamento.

    1 dove mi servono gli sms di conferma della spesa della carta di credito, li mi hanno detto che con il blocco totale dei servizi a pagamento non avrei avuto piu' la possibilità di ricevere ne anche le notifiche della banca.
    dunque in questa mi hanno fatto un blocco parziale, che non garantisce una tutela su tutti i siti web, ma che comunque già è un filtro.
    Grazie per la vostra pagina.
    saluti Raffaele.

  66. Buonasera, anzi buonanotte.
    Alle 2.42 mi arriva questo messaggio: "KingKontent: abbonamento attivato. Costo 5€ a settimana. Vai su www.kingkontent.mobi. Per infoEdisatt 0802016107 o selfcare.mobilepay.it"
    Inutile dire che non stavo nemmeno navigando con il cellulare, in quel momento e nemmeno con il computer cui potrebbe essere collegato il numero. Ho seguito le istruzioni iscrivendomi al sito di MobilePay e disattivando l'abbonamento. Domani chiamerò Vodafone per il rimborso e grazie a voi chiederò anche il blocco di questi servizi per me e la mia famiglia (un paio di SIM sono addebitate su C/C ed una, quella dell'IPad non riceverebbe nemmeno SMS di conferma.)

    • Grazie per la tua preziosa testimonianza, Viola!

      In caso di SIM collegate a conto corrente purtroppo i rischi sono ancora maggiori rispetto agli altri casi, perciò fai benissimo ad attivare immediatamente i blocchi in questione.

      Per quanto riguarda gli addebiti mentre non si sta navigando, non sei la prima purtroppo. Spero soltanto che ciò sia dovuto ad un ritardo della notifica (magari il clic sui banner incriminati potrebbe essere avvenuto il giorno prima, ad esempio).

      In caso contrario, si tratterebbe veramente di un fatto increscioso e gravissimo.

      • Buonasera Emanuele.

        Vi aggiorno brevemente: Vodafone si è mossa subito e senza fare problemi bloccando i pagamenti tramite terzi e quando ho chiesto specifiche riguardo agli SMS delle banche mi ha rassicurato che è tutto già automatizzato, che quelle "corrono" su un altro binario e sono esenti dal blocco.
        A quanto pare o per la mia tempestiva reazione o per mancanza fondi o non lo so, ma non c'era stato alcun prelievo -ma, nel caso, mi ha rassicurato che sarebbe stato previsto un rimborso-.

        Grazie ragazzi.
        Saluti!

    • Grazie per la segnalazione Lucio, ho aggiunto il servizio alla lista!

  67. Grazie per l'articolo,
    Mi erano stati addebitati 6euro per un click involontario scorrendo un post pubblicitario che avevo visto su facebook… mai avrei pensato che mi venissero adebitati questi al secondo click.
    Ho seguito la vostra procedura chiamando il 133 e fatto bloccare questi SMS PREMIUM ed attivato il rimborso.

    Resto basito sul fatto che basti un click per sottoscrivere un abbonamento nel 2017, senza firma,documenti o sottoscrizioni… incredibile… a questo punto chi li limita a togliere 6 euro e 10, 20, 30 euro!??!

    • Hai perfettamente ragione Dario… anch'io stentavo a crederci quando mi è successo.

      È inammissibile che nel 2017 venga permessa una cosa del genere.

      Basterebbe rendere necessario l'invio di un messaggio SMS per confermare l'attivazione dei servizi, impedendo così qualsiasi attivazione accidentale/indesiderata.

      Ma, evidentemente, fa comodo mantenere tutto com’è ora.

  68. Ciao a tutti! Grazie per l'articolo… poco fa mi è arrivato un messaggio da mobilePay con scritto che era avvenuta l'attivazione dell'abbonamento… che ovviamente non avevo attivato. Mezz'ora prima avevo scaricato la app della TIM per guardare il mio credito… forse si sarà attivato così… è incredibile! Sono andata subito sul sito per disattivare, speriamo non mi tolgano indebitamente 5 euro.

    • Ciao Alessandra,
      se hai ricevuto quella notifica di certo il credito ti è già stato sottratto, ti conviene quindi chiedere il rimborso prima possibile!

  69. Servizio attivato nonostante il telefono fosse spento. Wind si continua a rifiutare oltre che al rimborso anche a comunicarmi chi è stato il beneficiario del pagamento e quando e tramite quale link secondo loro lo avrei attivato.

    • Ciao Giuseppe,
      il link purtroppo non possono comunicartelo perché loro stessi non ne sono a conoscenza. Per quanto riguarda invece il 'servizio' che ha beneficiato del tuo pagamento, a mio avviso dovrebbero sapertelo dire senza particolari difficoltà.

  70. Buonasera, intanto voglio ringraziarvi per le utili informazioni che date in questo sito. Grazie a voi ho appena disattivato un servizio a pagamento che si chiama : Cromosyx (NON LETTO SULLA VOSTRA LISTA) attivatosi da solo al costo di € 5,00 alla settimana. OGGI mi hanno prelevato € 7,00 dal credito.
    Domattina chiamerò l'operatore 3 TRE per il rimborso.
    Saluti.

    • Grazie per la segnalazione Elena, ho aggiunto il servizio alla lista!

  71. Stanotte mi è stato addebitato attivato uno di questo servizi. Stamattina, accortomi dell'SMS, ho disabilitato immediatamente il servizio. Ho chiamato il 119 per verificare l'effettiva disattivazione e mi è stato detto che non risultavano servizi attivi. Ho chiesto il blocco dei servizi a pagamento e il rimborso. Il blocco mi è stato effettuato, il rimborso no. La risposta è stata "Non posso rimborsare il costo di un servizio che non è attivo" che mi pare una risposta allucinante. Mi viene attivato truffaldinamente un servizio non richiesto, corro a disattivarlo e non posso essere rimborsato perché l'ho appena disattivato? Aggiungo anche che stiamo parlando di una cosa successa meno di 12 ore fa, quindi la questione "tempo" è evidentemente molto relativa. Mi pare quindi di capire che, davanti a richieste civili ed educate e che non contemplino associazioni dei consumatori e Corecom, come si suol dire, ce provino. Ho inoltrato le stesse richieste al servizio clienti su Twitter in modo da avere la risposta scritta nera su bianco e avere più elementi per agire per altre vie.
    Saranno anche 5€, niente in confronto a chi, anche qui sopra, ha segnalato di essersi visto addebitare migliaia di euro in brevissimo tempo, ma è davvero orache la piantino.

    • Vi aggiorno: ho chiamato una seconda volta il 119 pretendendo il rimborso e l'operatore l'ha effettuato in 3 minuti spaccati. Alla richiesta del perché una sua collega, solo mezz'ora prima, mi avesse detto che il rimborso non fosse possibile non ha saputo rispondere. Gli ho chiesto se gli sembrasse giusto che se, come spesso purtroppo succede, la cose fosse capitata a una persona senza strumenti o non in grado di orientarsi o anche solo di arrivare a pagine come questa (pensate anche solo ad un anziano) a gli avrebbero fregato 5, 20, 100€ col beneplacito dell'azienda, vista la risposta ricevuta precedentemente.

      Morale. Sappiate che, come hanno già scritto molti altri prima, non ci sono santi: il rimborso vi spetta. Se dall'altro capo del telefono trovate qualcuno che prova a dirvi il contrario non vi fate assolutamente ingannare e soprattutto non vi fate trovare remissivi e impreparati e, se necessario, fate capire che siete disposti a rivolgervi alle associazioni di tutela dei consumatori e agli organi competenti. Se non fosse per i 5€ – visto che alla fine anche solo una lettera di reclamo per raccomandata costa di più e loro fanno sicuramente leva sulle centinaia di persone che alla fine lasciano perdere – almeno per una questione di principio.

      • Grazie per la tua preziosa testimonianza, Dabliu.

        Hai perfettamente ragione su tutto.

  72. Avevo il telefono spento. Quando l'ho acceso mi è arrivato un messaggio di questi ladri di soldi di MoBip. Il num. è 0521 1687892

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Pin It on Pinterest

Shares

Condividi: