Categorie

Pubblicato il in Tecnologia | 0 commenti

Un tatuaggio è per sempre? Non più, grazie ai nuovi tatuaggi rimovibili

Un tatuaggio è per sempre? Non più, grazie ai nuovi tatuaggi rimovibili

Pochi giorni fa al Disrupt NY 2016 una startup di studenti newyorkesi ha presentato Ephemeral (“effimero”), un innovativo tipo di tatuaggio che dura un anno, e può essere rimosso anche prima.

Uno dei problemi dei tatuaggi è che passano di moda. Per una ventina d’anni potrebbero esser di tendenza, ma poi? Inoltre, errori di ortografia (fin troppo comuni), cambi di partner (idem) e scelte personali imprevedibili possono trasformare quella che un tempo sembrava un’idea grandiosa in un terribile errore.

I tatuaggi fino ad oggi sono stati una scelta per sempre, a meno di ricorrere alla chirurgia o ricoprirli con altri. La rimozione laser è dolorosa, costosa e i risultati piuttosto sgradevoli. L’alternativa è quella di fare un tatuaggio nuovo su quello vecchio, operazione che può diventare complessa (a meno di optare per il nero totale).

E se si volesse fare un tatuaggio che non duri in eterno? Esistono i tatuaggi temporanei, ma non fanno lo stesso effetto di quelli veri e non durano granché. I tatuaggi su carta che comprano i bambini durano un paio di giorni. I tatuaggi all’henné svaniscono – nella maggior parte dei casi – entro un paio di settimane dall’applicazione.

L’inchiostro Ephemeral viene applicato dal tatuatore utilizzando la comune macchina per tatuaggi. Ci sono due modi con cui un tatuaggio Ephemeral svanisce: spontaneamente, dopo circa un anno, oppure mediante l’applicazione di un’apposita soluzione, sempre ad opera del tatuatore. La stessa soluzione può essere anche utilizzata per cancellare solo una parte del tatuaggio e modificarlo a piacimento.

“Gli inchiostri per tatuaggi utilizzati correntemente sono permanenti: le molecole coloranti son troppo grandi perché il sistema immunitario del corpo riesca a sbarazzarsene”, ha spiegato il co-fondatore di Ephemeral, Anthony Lam. “Noi invece abbiamo incapsulato molecole più piccole in una struttura sferica, grande abbastanza da non essere eliminata dal sistema immunitario. È sufficiente rimuovere una delle sue componenti far sì che le molecole coloranti vengano spazzate via.”

I tatuaggi con inchiostro Ephemeral sono ancora in testing sui maiali a causa della loro somiglianza genetica con gli esseri umani. La compagnia si aspetta che il prodotto sarà pronto per il mercato entro il 2017. Per gli indecisi potrebbe essere proprio il caso di aspettare.

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Pin It on Pinterest

Condividi: