Categorie

Pubblicato il in Mobile, Tecnologia | 0 commenti

Trasformare il telefono in un microscopio con le lenti adesive Blips

Trasformare il telefono in un microscopio con le lenti adesive Blips

Le lenti aggiuntive da applicare agli smartphone non sono certo una novità, ma tipicamente sono poco funzionali, difficili da usare e piuttosto scomode da portare sempre in tasca. Le lenti Blips sono tutta un’altra storia: si attaccano al telefono come un pezzo di nastro adesivo, e sono così sottili da trovar spazio addirittura tra le carte di credito nel portafogli.

Lenti Blips e iPhone

Sono disponibili in due versioni: una lente macro con ingrandimento 10x e una lente micro, in grado di mostrare persino le cellule. Spesse soltanto un millimetro, sfruttano la carica elettrostatica per attaccarsi alla fotocamera integrata del telefono.

Lenti Blips - Macro

Applicarle è facile come mettersi un cerotto, e rimuoverle lo è altrettanto. Funzionano su qualsiasi modello di telefono o tablet, ma la capacità di ingrandimento dipende anche dalla qualità della fotocamera integrata. Come nel caso di un microscopio vero e proprio, per ottenere i migliori risultati le lenti devono essere ben pulite e l’illuminazione ambientale sufficiente.

Lenti Blips - Micro 2

La campagna di Kickstarter relativa alle lenti Blip ha già superato l’obiettivo di 15 mila dollari, arrivando quasi a 40 mila. Il prezzo di mercato delle lenti sarà di 29 dollari (circa 25 euro), ma è già possibile ordinarle al prezzo speciale di 23 euro, spese di spedizione verso l’Italia incluse.

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Pin It on Pinterest

Condividi: