Categorie

Pubblicato il in Sicurezza e privacy | 0 commenti

WhatsApp e Facebook incroceranno i tuoi dati: ecco come fermarli

WhatsApp e Facebook incroceranno i tuoi dati: ecco come fermarli

Se negli ultimi giorni hai accettato distrattamente le nuove condizioni della privacy proposte dall’app di WhatsApp, sappi che così facendo hai esplicitamente fornito il consenso ad incrociare i tuoi dati con quelli presenti su Facebook, anche se nel caso in cui tu non fossi iscritto a quest’ultimo (maggiori informazioni in questo articolo).

WhatsApp è infatti proprietà di Facebook dal 2014; la notizia dell’acquisizione aveva già allora fatto storcere il naso a molti utenti dell’app di messaggistica, per il timore che Facebook potesse utilizzare a piacimento le loro informazioni, tracciando in maniera ancora più pervasiva i loro dati ed abitudini.

Timore che si è rivelato del tutto fondato, viste le recenti modifiche da parte di WhatsApp alle condizioni sulla privacy. Accettandole, si offre a Facebook la possibilità di sfruttare i nomi/numeri in rubrica ed dati di utilizzo ricavati da WhatsApp per tracciare con più precisione gli utenti ed il loro comportamento, così da fornire suggerimenti pubblicitari o amicizie in maniera più pertinente. Al solito, il prezzo di tutto questo non è altro che la privacy.

Tuttavia, hai ancora qualche giorno di tempo per sottrarre i tuoi dati a questa operazione. Ecco i due metodi per farlo.

Metodo 1: negare il consenso alla condivisione dei dati PRIMA di accettare

Non appena ti verrà mostrato l’avviso per il consenso alle nuove condizioni sulla privacy, clicca su Per saperne di più […]:

Whatsapp e Facebook - Dati incrociati 1

Quindi togli il segno di spunta dalla voce della voce Condividi le informazioni del mio account […], poi clicca sul pulsante Accetto:

Whatsapp e Facebook - Dati incrociati 2

Metodo 2: negare il consenso alla condivisione dei dati DOPO aver accettato

Fortunatamente, anche se alla prima lettura distratta dovessi aver cliccato sul pulsante Accetto senza aver tolto il segno di spunta dall’autorizzazione alla condivisione dei dati, puoi ancora rimediare alla svista.

Per prima cosa, apri WhatsApp e vai in Impostazioni > Account, quindi togli la spunta da Condividi info account:

Whatsapp e Facebook - Dati incrociati 3

Nella finestra di conferma che apparirà, seleziona Non condividere:

Whatsapp e Facebook - Dati incrociati 4

Una notifica testuale ti confermerà l’avvenuta modifica.

Whatsapp e Facebook - Dati incrociati 5

AGGIORNAMENTO: il Garante della Privacy ha recentemente aperto un’inchiesta su questo caso. Puoi trovare ulteriori informazioni in questo articolo.

Pin It on Pinterest

Shares

Condividi: