Categorie

Pubblicato il in Sicurezza e privacy | 0 commenti

Come visualizzare un forum protetto senza doversi registrare

Come visualizzare un forum protetto senza doversi registrare

Il contenuto della maggior parte dei forum in rete, fortunatamente, è accessibile anche agli utenti non registrati. Tuttavia non è sempre così, e non di rado capita di imbattersi, durante una ricerca web, in un sito che nasconde con una pagina di registrazione tutte le informazioni che stiamo cercando.

I più attenti si saranno però domandati: com’è possibile che Google abbia libero accesso alle informazioni contenute in discussioni protette? Certamente non è iscritto su tutti i forum che scansiona. La risposta è semplice: il forum in questione rileva quando il proprio ospite è un motore di ricerca, e ne autorizza l’accesso. In questo modo tutte le pagine verranno catalogate da Google ed altri motori di ricerca, costringendo invece il resto dei visitatori a registrarsi oppure ad abbandonare il sito.

Primo metodo per visualizzare un forum protetto

Fatte queste considerazioni, il metodo più semplice per eludere il sistema è quello di sfruttare la copia cache della pagina. Di cosa si tratta? La copia cache consiste in un’istantanea della pagina che Google salva periodicamente sui propri server, facilmente consultabile cliccando sull’omonima dicitura a fianco di ogni voce nei risultati di ricerca:

Copia cache nei risultati di Google

Clicca sul simbolo ▼ a destra dell’URL, quindi su Copia Cache

Apparirà quindi l’istantanea della pagina scattata alla data indicata:

Copia cache homepage Tecnosfera

Copia cache dell’homepage di Tecnosfera

Google ci ricorda l’unico sconveniente di questo metodo: la versione della pagina in questione potrebbe non essere perfettamente aggiornata. Tuttavia, nella maggior parte dei casi risulta più che sufficiente.

Secondo metodo per visualizzare un forum protetto

Un’alternativa per superare anche a questo inconveniente è quella di “travestirci” da Google stesso (o, meglio, dal suo robot di ricerca, il cosiddetto crawler). Per fare ciò dobbiamo ricorrere al componente gratuito User Agent Switcher per Firefox (disponibile a questo indirizzo). Una volta installato e riavviato Firefox, selezionare:

Strumenti → Default User Agent → Search Robots → Googlebot

in modo da ultimare il proprio “travestimento” nel crawler di Google. A questo punto avremo libero accesso a tutte quelle informazioni riservate soltanto a motori di ricerca ed utenti iscritti ai forum, e talvolta addirittura a sezioni private altrimenti inaccessibili del forum stesso.

Ricordiamo infine che è disponibile anche un plugin per gli utenti di Google Chrome, User-Agent Switcher for Chrome, scaricabile a questo indirizzo.

Attenzione: fintanto che il plug-in rimarrà attivo su uno degli Search Robots, risulterà impossibile visualizzare le copie cache delle pagine (primo metodo) .

Pin It on Pinterest

Shares

Condividi: