Categorie

Pubblicato il in Curiosità | 0 commenti

Camerini virtuali per provare i vestiti in 3D

Camerini virtuali per provare i vestiti in 3D

Il 2010 è decisamente l’anno all’insegna di fantascienza, 3D e realtà virtuale. In questo contesto ben si inseriscono i primi camerini virtuali, che mediante telecamere (anche la propria webcam) consentono di provare orologi e vestiti senza doverli indossare fisicamente. Parliamo di orologi giacché Tissot ha già adottato tale strategia in alcuni negozi. Un’orologio di cartone indossato consente di tracciare a 360 gradi i movimenti del polso ed applicare in maniera virtuale l’orologio 3D (scelto tra 28 modelli), ed il risultato è davvero notevole. Il software 3d (e l’orologio di cartone) sono liberamente scaricabili da qui:

http://www.tissot.ch/reality/

Un altro sito invece propone un camerino virtuale dove provare i propri vestiti. Se si dispone di una webcam è sufficiente cliccare su questo collegamento. Una volta centrato il proprio corpo, sarà necessario ridimensionare i vestiti, posizionando le mani sugli appositi comandi a schermo (come mostrato nelle istruzioni iniziali). I risultati in questo caso sono mediocri ma risulta comunque un divertente esperimento.

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Pin It on Pinterest

Condividi: