Come saremo da vecchi? “Face of the future” lo rivela in pochi click

Face of the future

Certamente in molti sarebbero curiosi di osservare una foto rivelatrice del proprio aspetto futuro. Presentiamo oggi un ottimo (e simpatico) strumento online che permette di farlo, almeno in buona approssimazione, dopo aver caricato una propria foto in primo piano.

Stiamo parlando di Face of the future, un servizio gratuito in grado di rielaborare fotografie di volti e mostrare l’alter-ego del soggetto in versione:

  • neonato
  • bambino
  • ragazzo
  • adulto
  • anziano
  • africano
  • caucasico
  • asiatico (est)
  • asiatico (ovest)
  • maschio/femmina
  • ritratto del Modigliani
  • ritratto di Botticelli
  • cartone giapponese
  • scimpanzé

Per la nostra dimostrazione abbiamo utilizzato un’immagine dell’attrice Emma Watson. I risultati sono davvero buoni nonostante la fotografia di partenza non sia del tutto ottimale (in quanto il soggetto sta sorridendo).

Ecco le semplici istruzioni per elaborare le proprie fotografie:

  1. Disporre di una fotografia adatta (in primo piano, volto rilassato e bocca preferibilmente chiusa)
  2. Visitare il sito: www.faceofthefuture.org.uk
  3. In alto a destra, cliccare su scegli file e selezionare la foto all’interno del proprio pc
  4. Selezionare l’attributo Male se si tratta di un soggetto maschile, Female altrimenti
  5. Selezionare l’età del soggetto (child=bambino, teenager=adolescente, young(adult)=adulto, older(adult)=anziano)
  6. Selezionare l’etnia (per occidentale selezionare Caucasian)
  7. Cliccare su submit
  8. A questo punto potrebbe essere necessario installare il componente Java (qualora non fosse già installato) prima di poter continuare.
  9. Selezionare con un riquadro il volto del soggetto (come mostrato a destra), quindi premere Next
  10. Centrare gli indicatori della posizione di occhi e bocca (come mostrato a destra) e premere nuovamente Next

L’immagine è ora pronta per l’elaborazione: è sufficiente selezionare l’effetto da applicare alla voce *Choose Transform* e cliccare su SAVE per salvare ciascuna immagine sul proprio pc.

Buon divertimento!

0 commenti:


Leggi gli altri articoli del blog »